Domenica 8 settembre: primo concerto nel bosco dei Prati di Caprara

AGGIORNAMENTO: domenica 8 settembre è prevista pioggia, il concerto si terrà comunque nella sede della casa del popolo di Venti Pietre via Marzabotto 2 Bologna #PassaParola! Domenica 8 settembre siete tutti invitati al concerto clandestino dei #PratidiCaprara, dal tardo pomeriggio al tramonto, il primo concerto nel #boscourbano di #Bologna. Alziamo il sipario sul prezioso bosco di città che il comitato e … Continua a leggere Domenica 8 settembre: primo concerto nel bosco dei Prati di Caprara

Giù le mani dal bosco: lettera aperta al sindaco

In vista dell'annunciato tavolo sul futuro dei Prati che vedrà confrontarsi (si ipotizza a settembre) Comune di Bologna e Invimit Sgr, il comitato Rigenerazione no speculazione ha inviato una lettera aperta al Sindaco del Comune di Bologna per chiedere, con la forza di oltre 9100 cittadini che hanno consapevolmente sottoscritto una petizione in difesa del … Continua a leggere Giù le mani dal bosco: lettera aperta al sindaco

Non serve il metro: no al supermercato

Leggiamo sul Resto del Carlino di oggi che domani si terrà un ulteriore incontro tra Seci e Comune di Bologna sul supermercato al Cierrebi: dietro alle questioni tecniche (i metri da rispettare per il vincolo cimiteriale) si nasconde l'unica questione che conta, quella POLITICA, ossia l'Amministrazione vuole o meno consentire una assurda edificazione di un … Continua a leggere Non serve il metro: no al supermercato

Giù le mani dal bosco

Ieri il consiglio comunale ha preso posizione, con un odg presentato da Colombo e votato da Pd e Amelia Frascaroli ma anche dal M5S (e questa è una notizia degna di nota), chiedendo che venga rispettata l'istruttoria pubblica e che si rivedano i piani del Poc 2016 sui Prati di Caprara. Nella sostanza - avendo … Continua a leggere Giù le mani dal bosco

Le mani sui Prati: no grazie.

"PRIMA GLI SPECULATORI ITALIANI": Un gran colpo di teatro, l'intervista al nuovo Presidente di Invimit Nuccio Altieri pubblicata oggi sul Resto del Carlino di Bologna. In sintesi, i Prati sono un pezzo di terra edificabile da vendere al miglior prezzo, per far cassa per lo Stato, ma che bosco, è un "campo minato". Alla faccia … Continua a leggere Le mani sui Prati: no grazie.